RSS Feed

Forza Italia espelle Barbieri, neo vice del presidente Cimitile

0

febbraio 21, 2009 by admin

Antonio Barbieri, neo vicepresidente della Giunta Cimitile alla Provincia di Benevento, sarà espulso da Forza Italia. La procedura è stata già avviata come ha annunciato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, il commissario provinciale Nunzia De Girolamo. Analogo provvedimento sarà preso nei confronti dei consiglieri provinciali eletti nel Popolo della Libertà che si apprestano a sostenere la maggioranza di centrosinistra alla Rocca dei Rettori.

Espulsione in vista, dunque, per Lucio Rubano ma non per Aurelio Bettini che si è già dimesso dalle cariche nel partito. Nelle vesti di coordinatore locale a Morcone sarà sostituito dal vicesindaco Andrea De Ciampiis. Forza Italia, quindi, mostra i muscoli e nonostante l’emorragia di questi giorni è convinta che bisogna restituire la parola agli elettori. Lo dice senza mezzi termini il senatore Cosimo Izzo che è anche capogruppo del centrodestra in Consiglio Provinciale: “Ci siamo trovati dinanzi a una crisi straordinaria. Cimitile ha compiuto un atto di scorrettezza politica nei confronti dei colleghi di Giunta revocando loro il mandato senza un confronto.

Si è verificato quanto noi avevamo sostenuto in campagna elettorale. Il centrosinistra è una sommatoria di liste ma non ha un progetto, una visione per lo sviluppo di questo territorio. Chiederemo a questa maggioranza di venire in aula perché vogliamo che il presidente ci spieghi le ragioni della sua scelta e soprattutto verifichi se ha i numeri per continuare a governare. Noi siamo uniti e compatti, proseguiremo la nostra azione e crediamo sia opportuno restituire la parola agli elettori”.

Secondo Izzo, infine, il ritorno di Mastella nel centrodestra dopo 10 anni va considerato come “il risultato dell’azione politica portata avanti dal Popolo della Libertà. Clemente si è reso conto dell’errore compiuto anni fa e torna nella sua casa naturale nell’alveo del Partito Popolare Europeo”. Il commissario De Girolamo, invece, ha definito il nuovo rapporto con l’Udeur come “un’alleanza di progetto per lo sviluppo del territorio nella proiezione europea”.

Per quanto riguarda la crisi alla Provincia, la deputata berlusconiana ha sottolineato “il pessimo esempio di politica” mostrato in questi giorni dal presidente Cimitile che “ha revocato gli assessori senza aprire una verifica”. Un passo dovuto al fatto che “il ribaltone era già stato programmato”. Rispetto a quanti si preparano a seguire il centrosinistra seppur eletti nel Pdl, De Girolamo ha auspicato che “alla fine prevalga il buon senso” mentre Izzo ha espresso delusione e amarezza per la scelta dell’ex collega Barbieri.


0 comments »

Rispondi

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress