RSS Feed

Giuseppe D’Occhio si è dimesso da sindaco di Telese Terme

1

novembre 23, 2009 by admin

Questa mattina alle ore 12 l’avvocato Franco Leone, legale di Giuseppe D’Occhio, ha presentato al Protocollo Generale dell’Ente una lettera indirizzata al segretario generale, Anna Maria Mancino, ed al presidente del Consiglio comunale, Salvatore Verrillo, con la quale lo stesso D’Occhio rassegna le proprie dimissioni dalla carica di sindaco del Comune di Telese Terme. Ad ufficializzare la notizia è stato un comunicato emesso dall’ufficio stampa del Comune di Telese.

D’Occhio, com’è noto, è tutt’ora detenuto in seguito al blitz che nelle scorse settimane ha portato all’arresto di 15 persone con accuse che vanno dall’associazione a delinquere, corruzione continuata, fino alla turbata libertà degli incanti, frode nelle pubbliche forniture, truffa ai danni di un ente pubblico, falso ideologico commesso da un pubblico ufficiale in atti pubblici, abuso d’ufficio, favoreggiamento reale, frode fiscale mediante utilizzo di fatture per operazioni inesistenti.


1 comment »

  1. alberto d'onofrio ha detto:

    Carissimi concittadini, e, lettori, dopo venticinque anni, è caduto l’imperialismo telesino, associato a quello dell’ottocento, riferendomi comunemente alla tendenza a imporre il suo dominio economico e influenzare la politica interna con l’obiettivo di avviare la costruzione d’imponenti imperi economici personali, tesi al mantenimento di domini, a dir poco illegali, e truffaldini.
    Tale fenomeno è scaturito in primo luogo da cause incanalate, articolate, ampliate e inserite in un più generale disegno economico finanziario, dal desiderio di espansione, cambiamenti della situazione di vita, e non solo.
    La nostra Telese, in questi anni d’imperialismo, ha raccolto ben poco, incuneata in un cerchio d’illegalità, illeciti, e quant’altro, con un’eccellente mascherina di carnevale….solo ridicolizzata.
    In verità voglio solo ed esclusivamente farvi riflettere, dicendovi, è giusto tutto questo? E’ giusto che si è solo pensato esclusivamente alla creazione del proprio impero, sminuendo i seri problemi della cittadina, del lavoro, …….?? Vi sembra giusto che nel mese di marzo è pubblicata una gara di appalto per la gestione della sosta a pagamento, e, in seguito alle elezioni, è ancora non aggiudicata, con numero due società, partecipanti? Che altro c’èra in programma, promesse, a terzi ?
    Dal mio punto di vista, non vi è stato rispetto dei lavoratori, che come me, e altri colleghi Ausiliari del Traffico, ci siamo illusi di una ripresa del lavoro,….. ricambiati da un’ennesima fregatura.
    Mai nessuno si è accorto che eravamo manipolati come burattini, sempre con paroline dolci? In pratica buon viso e cattivo gioco.
    Ora basta, con tutte queste prese per i fondelli, di potere, promesse, illusioni, attaccamento alla poltrona,……… basta, sono stufo di tutto questo..!!!
    E’ giunto il momento, di cambiare radicalmente, voltare pagina, pensare alla ripresa catastrofica della nostra cittadina, con ottimi programmi organizzativi, seri e leali, individuare persone idonee a ricoprire tale carica, assumendosi nel pieno delle funzioni, responsabilità, sincerità, e, attaccamento alla cittadinanza.
    Telese è ricca di persone, e nuove generazioni, pronte ad assolvere tali cariche e assessorati, con idee innovative e tantissima voglia di fare.
    Sarà molto dura cambiare un pensiero politico passato e attuale, con uno innovativo, per il semplice motivo, un’idea politica, inzuccata, forse per obbligo, in malo modo, e illusoria, da compromettere ogni singolo pensiero, decisione, e libertà….
    Svegliamoci, abbiamo dormito tanto, e vissuto con i paraocchi, senza guardare attentamente cosa stava accadendo intorno a noi…ed ecco il risultato..!!!
    Vogliamo continuare a vivere nelle stesse condizioni di ieri, oggi, senza sapere il domani, e, soprattutto cosa dare ai nostri figli..??? Penso proprio di no !!!.
    Una luce, una speranza, per un futuro migliore.-
    Alberto D’ONOFRIO – Telese Terme

Rispondi

L’evento

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress