RSS Feed

Caserta, la task force di Maroni e la protesta degli immigrati

0

gennaio 21, 2010 by avsim

Dalla Prefettura di Caserta, il Ministro dell’Interno del Governo Berlusconi, Roberto Maroni, ha lanciato la sua proposta di una task force nel territorio casertano e napoletano volta a controllare il degrado sociale e reprimere i fenomeni di sfruttamento dell’immigrazione e del lavoro nero. Il gruppo di lavoro, coordinato da diversi ministeri, avrà sede operativa presso la Prefettura di Napoli. La filosofia messa in campo da Maroni è quella del controllo stretto del territorio per permettere una migliore repressione della criminalità legata all’immigrazione, e scongiurare altri dissidi e rivolte come quelle di Castelvolturno e Rosarno.
Al centro dell’intervento di Maroni c’è stata anche la tematica aperta dei comuni del casertano e del napoletano responsabili di gravi inadempienze nella gestione dei rifiuti, sia i tre commissariati che gli altri ancora sotto osservazione. Inoltre, il Ministro ha avuto modo di segnalare la disponibilità all’attuazione del suo piano di sicurezza dimostrata da parte della Regione Campania, con lo stanziamento di 18 milioni di Euro da parte del governatore Bassolino.
L’intero intervento è avvenuto in un clima non certo facile per Caserta ed i paesi a forte presenza di immigrati: sono giornate di manifestazioni e proteste, sia da parte dei cittadini italiani del luogo sia da parte degli immigrati stanziati nella zona, o addirittura residenti e, di fatto, cittadini casertani. Anche l’arrivo del Ministro si è registrato in un clima di contestazione, con il lancio di arance “insanguinate” e la denuncia di alcuni manifestanti da parte della Digos.
Ma la manifestazione di ieri davanti alla Prefettura di Caserta è stata anche il momento per l’affermazione di alcuni principi fortemente avvertiti da parte della popolazione locale, tra cui l’indispensabile collaborazione e vicinanza tra gli immigrati e gli italiani: “Noi ringraziamo il movimento dei migranti che si è opposto ai movimenti criminali e ha permesso a noi stessi di liberarci dal gruppo di fuoco a Castelvolturno” ha affermato Mimmo Marzaioli a nome del “Popolo Viola” di Caserta.

Per approfondimenti:


0 comments »

Rispondi

L’evento

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress