RSS Feed

Lonardo dall’«esilio» scrive a Napolitano: «La mia è prigionia, trattata come Craxi»

0

gennaio 21, 2010 by admin

‘Sto per inviare una lettera al presidente Napolitano e fare appello a lui sulla mia vicenda perchè intervenga, laddove è possibile, per far in modo che si ponga fine a questa prigionia’. Lo anticipa il presidente del Consiglio tegionale della Campania Sandra Lonardo durante un’intervista a Klaus Davi per il programma tv Klauscondicio.

‘La mia – dice la Lonardo, colpita da un divieto di dimora in Campania nell’ambito dell’inchiesta Arpac – è una prigionia, una limitazione della libertà in un Paese dove l’ordinamento parla di presunzione d’innocenza fino al terzo grado di giudizio. Io sono stata, invece, già condannata’.

‘La misura restrittiva nei miei confronti – continua Lonardo – è da ventennio fascista per allontanare i dissidenti. Io e Craxi abbiamo storie diverse ma siamo stati mandati entrambi in esilio’.

La Lonardo, nel corso dell’intervista, assicura di non aver mai pensato al suicidio ma di aver comunque ‘vissuto momenti di forte sconforto: ho visto il buio nero specialmente all’inizio di questa vicenda giudiziaria’. Nonostante il grande disagio personale, sottolinea di essere ‘una persona che perdona e quindi mi piacerebbe provare a salutare Luigi De Magistris e vedere come si pone’ perchè – spiega – le sue indagini ‘sono una finzione, specialmente quelle su mio marito’. Dicendo di credere che il magistrato ‘sia entrato in politica utilizzando tutto quello che ha fatto sulla pelle degli altri’ guarda infine anche al leader dell’Idv, Antonio Di Pietro spiegando che da lui ‘mi aspetto di tutto’ perchè ‘ha fatto tante cose: quante famiglie hanno pianto, quante persone si sono tolte la vita?’.

Fonte: ANSA


0 comments »

Rispondi

L’evento

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress