RSS Feed

La deliranza

0

marzo 15, 2010 by avsim

di Giovanni Pio Marenna

Non staremmo nel Paese delle Meraviglie e non potremmo mai conoscere il Brucaliffo o lo Stregatto, ma si ha ancora la forza di stupirsi di fronte a dichiarazioni sbalorditive ed incredibili. Qualche giorno fa, durante l’incontro con il Prefetto per stabilire una volta per tutte le strade da seguire in merito alla vicenda degli ospedali di Sant’Agata dei Goti, Cerreto Sannita e San Bartolomeo in Galdo, all’assessore Santangelo è venuto in mente che Benevento ha due ospedali. Troppi, considerate le dimensioni di Benevento. Togliamone uno, il Fatebenefratelli, cancelliamolo dall’elenco, facciamolo sparire dalla mappa geografica (puff!!!). Non una motivazione logica, non un criterio meritocratico, non un parametro oggettivo ed obiettivo. L’unica ragione di un’ipotizzata soppressione riguarda la minore grandezza chilometrica e l’inferiore densità di popolazione di Benevento rispetto a Caserta, Salerno, Avellino e Napoli. E poiché vanno ancora effettuati altri tagli alla sanità campana perché il debito è ancora altino, non si agisce secondo una logica di merito, ma secondo un vizio radicato e dannoso, quello di continuare ad indebolire ed isolare un’area interna come il Sannio. E poco importa se l’ospedale in questione, il Fatebenefratelli (già ridimensionato dalla famigerata legge 16/2008) è un ospedale che opera e funziona da 400 anni. Va rimosso perchè i primi a farne le spese non devono essere coloro che sprecano ed hanno di più, ma coloro che sono più debilitati e poco considerati ed hanno di meno.
Non staremmo nel Paese delle Meraviglie e non potremmo ballare la Deliranza insieme al Cappellaio Matto, ma il balletto delle parole fuori posto è sempre all’ordine del giorno. E talvolta sono persino più assurde di quelle che si possono leggere o ascoltare da un racconto di fantasia.

FONTE: SANNIO WEEK


0 comments »

Rispondi

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress