RSS Feed

Il ritorno di lady Mastella a Ceppaloni: “Sono cambiata in meglio”

0

maggio 6, 2010 by admin

‘Quella che varca questo cancello di casa è un’altra Sandra, sicuramente una Sandra migliore’. Sono queste le prime parole pronunciate, con un pizzico di emozione, dalla presidente uscente del Consiglio regionale della Campania, Sandra Lonardo Mastella, rieletta alle ultime regionali, che nel pomeriggio ha fatto ritorno nella sua villa di Ceppaloni, dopo la revoca del divieto di dimora in Campania disposto nell’ambito dell’inchiesta sull’Arpac.

Ad accogliere la Lonardo un ristretto gruppo di amiche che le ha fatto trovare davanti al cancello di ingresso un grande cuore rosso composto da palloncini. E poi tanti abbracci forti, compreso quello della madre.

‘La prima cosa che devo fare – ha detto interpellata dall’Ansa – è cercare di far lenire quanto prima possibile queste grosse ferite nel mio cuore. Sono ferite che avranno bisogno di molto tempo, però tutti dicono che sono una donna molto forte. Sì, sono stata una donna forte perchè confortata da tanti amici che non mi hanno fatto mai mancare il loro calore, il loro affetto, la loro stima. E questo è molto importante: in altri tempi si lanciavano monetine, a me hanno sempre lanciato fiori. Ciò la dice lunga sul fatto del rapporto che ho avuto con le persone e su quanto le persone sanno che siamo perbene. Quindi, da domani ricomincerò a lavorare sicuramente per la mia terra, per la Campania e farò come sempre il mio dovere fino in fondo’.

Ma come, le è stato chiesto, ha fatto a ‘resistere’ tanto tempo lontano dalla sua terra? ‘La famiglia è stata la cosa fondamentale – ha replicato Lonardo – mio marito, i miei figli mi sono stati sempre vicino. Se non avessi avuto loro che non hanno mai pensato per un attimo che la loro mamma non fosse una persona perbene, penso che non ce l’avrei fatta’.

E suo marito cosa le ha detto? ‘Clemente è a Bruxelles.

Appena ha appreso la notizia mi ha chiamato dicendomi: ‘Finalmente ci vediamo a Ceppaloni”.

Ringraziando amiche, amici e tutti coloro che le hanno consentito di essere rieletta in Consiglio regionale, Sandra Lonardo ha aggiunto: ‘Quello che ho imparato da questa mia storia è che anche nei momenti più tristi, in quelli più difficili, quando pare che il mondo ti caschi addosso, non bisogna mai perdere la speranza e la fiducia in un futuro migliore: in poche parole, non bisogna mollare mai’.

 


0 comments »

Rispondi

L’evento

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress