RSS Feed

Minacce di morte a Lucio Musolino. 12 i giornalisti nel mirino in Calabria dall’inizio dell’anno

0

agosto 1, 2010 by admin

Una tanica di benzina e un biglietto. Li ha trovati alle quattro del mattino sul tavolo del terrazzo di casa sua. A Catona, frazione di Reggio Calabria. Era appena tornato a casa, accesa una sigaretta.
Lucio Musolino ha 27 anni, lavora per Calabria Ora, è cronista di giudiziaria da Reggio Calabria. Sul biglietto c’era scritto a stampatello: “Questa non è per la tua macchina, ma per te. Smettila di continuare a scrivere di ‘ndrangheta, segui Paolo Pollichieni e vattene pure tu”.
Il riferimento è alle dimissioni dell’ex direttore del suo giornale, che si è dimesso, assieme ad 8 cronisti, lo scorso 20 luglio per ingerenze degli editori sulla linea del giornale, molto impegnato nelle ultime settimane a scavare intorno ai presunti rapporti tra la ‘ndrangheta e il presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti.
Pochi giorni fa, nella redazione di Reggio Calabria, era arrivata una lettera anonima non indirizzata a lui e senza particolari minacce. C’era scritto: “Perché non ve ne siete andati anche voi con Pollichieni, non pensate di fare un giornale come prima, il soldi li mettono gli editori, andate a cuba e nemmeno lì ve lo fanno fare un giornale così”.
Quella a Lucio Musolino è la dodicesima minaccia a un cronista calabrese dall’inizio dell’anno. Prima di lui una lettera minatoria è arrivata a Saverio Puccio nella redazione di Catanzaro del Quotidiano della Calabria. Prima ancora a Riccardo Giacoia, giornalista Rai. Messaggi di morte anche a Guido Scarpino e Pietro Comito di Calabria Ora. A Giovanni Verduci, Michele Inserra, Michele Albanese e Giuseppe Baldessarro del Quotidiano della Calabria. Ai freelance Leonardo Rizzo e Antonino Monteleone. A Filippo Cutrupi, corrispondente da Reggio Calabria del Giornale e del QN.
“Le minacce a Lucio Musolino ben si iscrivono – ha scritto in un nota il consigliere dell’ordine dei giornalisti della Calabria, Filippo Diano – nel clima di tensione attuale che ha come obiettivo principale la stampa e la magistratura, rei , agli occhi dei prepotenti di turno, di assicurare coerentemente informazione, trasparenza e legalità ad una regione e ad un Paese avvelenati dalla corruzione e da rapporti poco chiari tra uomini delle istituzioni pubbliche e criminalità mafiosa”.


0 comments »

Rispondi

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress