RSS Feed

Altrabenevento: “Damiano non è stato prosciolto. Anzi, dovrebbe dimettersi”

0

febbraio 26, 2011 by admin

Gabriele Coronadi Gabriele Corona*

La Procura della Repubblica di Benevento nell’ambito della inchiesta sulla apertura del Centro Commerciale  di Maurizio Zamparini e il mancato rispetto degli accordi tra l’imprenditore e il Comune aveva chiesto, nove mesi fa, l’arresto immediato di Aldo Damiano come “misura cautelare” finalizzata ad evitare inquinamento delle prove o reiterazione dei reati contestati, cioè  truffa ai danni di Ente pubblico e corruzione.

 Il Tribunale del Riesame ha stabilito che non vi erano le ragioni per procedere all’arresto dell’assessore comunale ma non lo ha affatto prosciolto dalle accuse perché l’indagine è ancora in corso. Invece, il diretto interessato e il suo gruppo consiliare, “Lealtà per Benevento”, commentano la decisione dei giudici napoletani con grande esaltazione facendo credere che tale verdetto dimostrerebbe la correttezza politico-amministrativa dell’assessore al quale ora il sindaco dovrebbe restituire le deleghe congelate.

Altrabenevento ritiene, al contrario, che Damiano dovrebbe avvertire la sensibilità di dimettersi perché è ancora indagato per gravi reati, ma soprattutto perché, come assessore prima all’urbanistica e poi ai Lavori Pubblici, è il maggiore responsabile  politico per l’apertura del Centro Commerciale “I Sanniti” e il mancato rispetto degli impegni assunti da Maurizio Zamparini il quale  non ha ceduto al Comune il Parco Fluviale di 21.300 metri quadrati, non ha completato l’asse interquartiere nord-est con la spesa a suo carico di un milione e 930 mila euro, non ha versato all’Ente ottocento mila euro per la eliminazione dei passaggi a livello su via Valfortore, non ha pagato l’ultima rata degli oneri di urbanizzazione di 163.000 euro, non ha versato nelle casse 524.000 euro per contributi concessori e neppure ha ceduto la strada tra l’Ipermercato e il parco fluviale.  

L’apertura di quel Centro Commerciale è stato un disastro non solo per le casse comunali, ma anche per i commercianti locali e i giovani di Mandi già licenziati e quelli di Ipercoop che rischiano il posto di lavoro. Perché non si discute anche di queste cose negli incontri tra i dirigenti dei partiti del centrosinistra che finora si sono limitati a trattare posti e candidature? 

* presidente Altrabenevento


0 comments »

Rispondi

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress