RSS Feed

L’arresto di Paoloni riporta alla mente le polemiche tra la Gazzetta e il Benevento

0

giugno 1, 2011 by admin

(Sanniopress) – L’arresto di Paoloni riporta alla mente le polemiche dei mesi scorsi su un presunto coinvolgimento del Benevento in una inchiesta sul calcioscommesse.  Come si ricorderà, il 2 marzo la Gazzetta dello Sport (http://www.gazzetta.it/Calcio/02-03-2011/sospetti-benevento-cosenza-80342469483.shtml ) aveva parlato di una nuova inchiesta sul calcio scommesse, spiegando che nel mirino della magistratura vi era anche la partita tra Benevento e Cosenza, terminata 3-1 per i padroni di casa.

L’eccessivo flusso di scommesse su ‘Over’ e ‘Goal’ aveva insospettito tutti e, per di più, il fatto che dopo appena 21 minuti il risultato fosse già di 2-1, aveva fatto pensare che chi aveva manipolato il risultato avrebbe lasciato alle squadre 70 minuti per giocare una partita vera dopo aver già messo in cassaforte l’esito della scommessa.

La reazione del Benevento Calcio fu molto dura: “In merito all’articolo pubblicato in data odierna sul giornale “La Gazzetta dello Sport” (pagina 17) a firma dei giornalisti Francesco Ceniti e Maurizio Galdi, dal titolo: “Ora va di moda taroccare un solo tempo” e dal sottotitolo: “Sospetti su Benevento-Cosenza: flussi anomali su Over e Gol per i primi 45 minuti”, il Benevento Calcio spa rende noto quanto segue:la Società contesta fermamente quanto ivi assunto, siccome assolutamente infondato, costituendo quanto pubblicato solo mera illazione, rilevando, comunque la totale estraneità ai fatti riportati e dei quali è venuta a conoscenza esclusivamente a mezzo stampa. E’ profondamente amareggiata nonché esterrefatta per l’estrema leggerezza e superficialità con cui un giornale serio come “La Gazzetta dello Sport” abbia dato notizia, solo sulla base di insinuazioni (“si vocifera” scrivono gli inviati del giornale) della possibile collusione di alcuni nostri calciatori con la criminalità che pare gestisca un sistema di partite truccate. Il Benevento Calcio spa si riserva di adire le vie giudiziarie per la tutela dei propri diritti ed interessi”.

E nei giorni successivi comunicò che “il Benevento Calcio spa in persona del Presidente avv. Oreste Vigorito, tramite il legale di fiducia avv. Teodoro Reppucci, ha depositato presso la Procura della Repubblica, una denuncia querela per censurare fermamente l’articolo pubblicato in data 2 marzo 2011 su La Gazzetta Dello Sport ove si assumevamo presunte combine tra calciatori e calcio scommesse relative alla partita di calcio Benevento – Cosenza disputata in data 28.02.2011.

Si intende così tutelare e difendere il buon nome della società da quanto impropriamente ed arbitrariamente sostenuto nel citato articolo, fortemente lesivo per la società stessa e di fare luce, nelle sedi opportune, sulle allusioni oggetto di pubblicazione”.


0 comments »

Rispondi

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress