RSS Feed

Quella volta che Paoloni sciolse un sedativo nelle borracce dei compagni…

0

giugno 1, 2011 by admin

Marco Paoloni, portiere del Benevento, arrestato(Sanniopress) – Emergono nuovi, sconvolgenti particolari sul ruolo avuto dal portiere del Benevento nell’ambito dell’inchiesta che ha portato all’arresto di Signori ed altri calciatori.

Secondo il sito della Gazzetta dello Sport,  “l’indagine, che ha portato a sette ordinanze di custodia cautelare in carcere e nove arresti domiciliari, è partita – spiega il capo della mobile di Cremona, Sergio Lo Presti – a seguito di un episodio di metà novembre 2010. Alcuni giocatori sono rimasti intossicati a seguito dell’assunzione di bevande. “Qualcuno degli indagati – dice Lo Presti – avrebbe operato un tentativo di adulterazione delle bevande per compromettere la prestazione della Cremonese”. I calciatori e gli ex giocatori professionisti fermati erano parte integrante di una vera e propria “organizzazione criminale” nella quale ognuno aveva specifici compiti e ruoli, il cui obiettivo era quello di manipolare gli incontri a loro vantaggio. Gli indagati, secondo l’indagine, sarebbero anche riusciti a condizionare alcune partite, attraverso accordi verbali e impegni di carattere pecuniario. Nei confronti dei sedici arrestati, sostengono gli investigatori, ci sono prove “importanti ed inconfutabili”.

Gli investigatori suppongono che nella stessa organizzazione ci fosse un gruppo più avveduto che cercava di condizionare giocatori e dirigenti di serie A. In particolare c’è una risultanza su Inter-Lecce, tentativo non andato a buon fine: l’idea era quella di giocare sul 3-0 finale dell’Inter, mentre il risultato fu 1-0. Come emerge infatti dall’ordinanza Marco Paoloni, attuale portiere del Benevento, arrestato questa mattina e detenuto nel carcere di Cremona, aveva fatto credere ad altre persone che sarebbe riuscito a contattare alcuni giocatori del Lecce per combinare la partita. Tra gli scommettitori nell’ordinanza viene indicato anche Stefano Bettarini. Paoloni, acquistato a gennaio dalla Cremonese che voleva liberarsene perché il suo nome era già stato associato alle scommesse, domenica avrebbe dovuto giocare la semifinale playoff per la B. Al momento risultano sotto inchiesta quattro gare della Cremonese e tre del Benevento”.

Maggiori dettagli sono forniti dal sito de Il Giornale:  “L’indagine, partita sei mesi fa, sarebbe nata dopo Cremonese-Paganese giocata il 14 novembre scorso. Cinque giocatori e il massaggiatore della squadra grigiorossa, che gioca nel campionato di Lega Pro, sarebbero stati intossicati dalla stessa bevanda. Un loro compagno (l’ex portiere Paoloni) durante l’intervallo avrebbe sciolto un sedativo nelle borracce dei compagni per peggiorarne le prestazioni. Uno di questi sarebbe poi uscito di strada con la sua auto, altri due avrebbero avuto malori. Da quell’episodio sarebbe scattata l’indagine che ha portato agli arresti di oggi. Marco Paoloni, di 27 anni, originario di Civitavecchia, ex portiere della Cremonese e titolare del Benevento (da gennaio 2011), sta disputando i play off per l’accesso in serie B. Dopo l’arresto è stato trasferito nel carcere di Cremona”.


0 comments »

Rispondi

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress