RSS Feed

Isidea a sostegno dell’istituzione del Difensore civico al Comune di Benevento

0

giugno 8, 2011 by admin

di Rito Martignetti*

(Sanniopress) – Una figura simile all’antico defensor civitatis romano è riapparsa nel 1809 in Svezia con il nome di ombudsman, “uomo che funge da tramite”, ed è stata introdotta nell’ordinamento comunitario con il Trattato di Maastricht, nel 1992.

In Italia l’ombudsman corrisponde al Difensore civico: organo indipendente a servizio gratuito dei cittadini, che interviene a tutela di diritti soggettivi, interessi legittimi e interessi diffusi, in caso di omissioni, ritardi, irregolarità, iniquità e illegittimità delle pubbliche amministrazioni e aziende partecipate.

Gli Statuti del Comune (artt. 56-62) e della Provincia di Benevento (artt. 71-77)  prevedono l’ufficio del difensore civico, di cui da anni  non si sente più parlare, nonostante il crescente interesse dell’opinione pubblica su temi quali la trasparenza amministrativa e la partecipazione.

Presente come riempitivo nel programma di mandato 2006 del sindaco Fausto Pepe, il Difensore civico riappare tra le deleghe assegnate all’unico assessore donna della nuova Giunta.

Nella “logica” del contenimento della spesa pubblica, la legge Finanziaria per il 2010 (L. 23/12/2009 n. 191), all’art. 2, comma 186, ha previsto, tra l’altro, la soppressione da parte dei Comuni degli uffici del Difensore civico comunale.  In sostanza, questa soppressione (sulla cui legittimità costituzionale la dottrina ha già espresso molti dubbi) non è stabilita direttamente dal legislatore ma è da questi imposta ai Comuni, che avrebbero dovuto attuarla, anche con modifiche statutarie e regolamentari, entro il 2011.

A parziale emenda della precedente norma, è stato previsto che i Comuni, mediante apposita convenzione con la Provincia,  potranno attribuire al Difensore civico provinciale (che a Benevento non è mai stato istituito) le funzioni del difensore civico comunale.

Contro la soppressione è stata recentemente presentata al Parlamento Europeo ed accolta dall’apposita Commissione, che la sta esaminando, la petizione n. 058912010 ad oggetto “Assenza del Difensore civico nazionale (italiano) ed assenza della rete dei difensori civici italiani ai sensi dell’art 195 del trattato CE.”

ISIDEA sosterrà convintamente la nuova Giunta Pepe nella battaglia per salvare la figura del Difensore civico comunale, da nominare al più presto a Benevento nonostante la Finanziaria.

* presidente associazione Isidea


BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress