RSS Feed

Resta in carcere Alfonso Papa, il deputato coinvolto nell’inchiesta sulla cosiddetta P4

0

luglio 28, 2011 by admin

(Sanniopress) – Resta in carcere Alfonso Papa, il deputato del PdL coinvolto nell’inchiesta sulla cosiddetta P4 e arrestato con le accuse di concussione, favoreggiamento e rivelazione di segreto di ufficio. Il gip Luigi Giordano ha depositato in cancelleria il provvedimento con il quale respinge l’istanza dei legali di Papa, gli avvocati Giuseppe D’Alise e Carlo Di Casola che avevano chiesto la revoca dell’ordinanza di custodia in carcere oppure, in alternativa, la concessione degli arresti domiciliari.

L’istanza era stata presentata dai difensori sabato scorso, dopo il lungo interrogatorio di garanzia, durato oltre otto ore, svoltosi nel carcere di Poggioreale dove il parlamentare si era costituito il giorno stesso in cui La Camera dei deputati aveva votato l’autorizzazione all’arresto. Gli avvocati avevano sostenuto, tra l’altro, che fossero venute meno le esigenze cautelari, dal momento che Papa si era autosospeso dalle commissioni parlamentari di cui faceva parte ed era stato sospeso anche dal Csm (Papa è infatti magistrato e, prima di candidarsi, aveva svolto l’attività di pubblico ministero presso la procura di Napoli).

Sulla richiesta dei legali, i magistrati della pubblica accusa – il procuratore aggiunto Francesco Greco e i sostituti Henry John Woodcock e Francesco Curcio – avevano espresso parere negativo.

Ancora non si conoscono le motivazioni del provvedimento del gip, che dovrebbero essere rese note domani. E’ ipotizzabile che al giudice Giordano non siano apparse convincenti le argomentazioni difensive proposte da Papa nel corso dell’interrogatorio. Papa si era detto certo di essere vittima di un complotto ordito da Luigi Bisignani, l’uomo d’affari che avrebbe secondo i magistrati un ruolo centrale nella vicenda P4, e indagato nell’ambito della stessa inchiesta. Papa aveva anche ipotizzato che i tre imprenditori che lo accusano di aver ricevuto danaro e regali in cambio di informazioni riservate su indagini a loro carico, avessero concordato su input di Bisignani calunniose dichiarazioni di accusa nei suoi confronti.

Ora la difesa di Papa attende la decisione del Tribunale del Riesame, al quale è stata avanzata una richiesta analoga a a quella presentata al gip. Il Riesame fisserà domani la data dell’udienza.

FONTE: EPICENTRO


0 comments »

Rispondi

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress