RSS Feed

Comune di Benevento, dopo i trasferimenti “ferragostani” ora si cerca il nuovo segretario generale

0

agosto 19, 2011 by admin

(Sanniopress) – Sedici trasferimenti disposti a cavallo di Ferragosto, il frettoloso pensionamento del segretario generale, Antonio Orlacchio (che pure aveva manifestato la volontà di rimanere in servizio), e, pare, un altro blocco di trasferimenti in corso di realizzazione. Cosa succede al Comune di Benevento?

Ma andiamo con ordine. Secondo lo Slai Cobas, “tra i malcapitati (trasferiti a Ferragosto – ndr) vi sono sette figure apicali, cioè un direttivo amministrativo, quattro architetti, due ingegneri, e poi tre geometri, due istruttori amministrativi e quattro applicati, che devono urgentemente, senza avere neppure il tempo per consegnare gli atti finora trattati, trasferirsi in altri uffici dove però non sono state ancora attrezzate le nuove postazioni di lavoro.  Si apprende ora che i trasferimenti sono stati decisi in due conferenze dei dirigenti del 2 e del 5 agosto ma gli interessati e le organizzazioni sindacali non sono stati informati dell’esito di tali riunioni carbonare. Il fatto ancora più grave è la scelta dei tempi di notifica dell’atto, a cavallo con il Ferragosto, quando buona parte degli autori di questo misfatto, cioè i dirigenti, gli amministratori competenti e il segretario generale, sono in ferie in modo da evitare pure l’imbarazzo di dover guardare negli occhi i destinatari di questa vigliaccata.

Questo comportamento – concludono Gabriele Corona e Alberto Zollo – da solo testimonia che i trasferimenti in questione sono un abuso perché motivati da ragioni inconfessabili e non da necessità organizzative”.

Sul caso l’amministrazione ha attivato le procedure di concertazione con i sindacati ma all’incontro che si è tenuto ieri pomeriggio a Palazzo Mosti in rappresentanza del sindaco Fausto Pepe (in vacanze in Puglia) si è presentato l’assessore Cosimo Lepore (che aveva la delega al Personale, ora trattenuta dal sindaco, nella precedente consiliatura) e non il vice sindaco, Raffaele Del Vecchio (che pure è stato visto più volte a Palazzo Mosti in questi giorni). Una stranezza che non è passata inosservata.

Intanto, questa mattina intorno alle 12.30 sul sito del Ministero dell’Interno, ex Agenzia Autonoma Albo segretari comunali e provinciali, è stato pubblicato l’avviso con cui il Comune di Benevento ha avviato la procedura per la nomina del nuovo segretario comunale. Gli interessati avranno dieci giorni di tempo per manifestare la propria volontà al sindaco del Comune (che dovrà scegliere) ad essere nominati per quel posto.

L’attuale segretario generale, Antonio Orlacchio (che è anche sindaco di Cautano ed è stato segretario del Comune di Morcone quando l’incarico di dirigente dei Lavori Pubblici dello stesso Comune era ricoperto da Fausto Pepe), prima di andare in ferie aveva manifestato la volontà di avvalersi della facoltà di un’ulteriore proroga nell’incarico di segretario. Volontà che sembrava essere stata inizialmente condivisa dall’amministrazione, che ora ha invece attivato la procedura per l’individuazione del nuovo segretario.

Intanto, tra i dipendenti di Palazzo Mosti (i pochi, in verità, presenti nel periodo di massimo utilizzo delle ferie estive) circola con sempre maggiore insistenza la voce di ulteriori trasferimenti in atto…


0 comments »

Rispondi

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress