RSS Feed

Ventenne denunciato per atti persecutori, minacce e violenze all’ex fidanzata

0

dicembre 22, 2011 by admin

(Sanniopress) – Si erano conosciuti a scuola e fra loro c’era stata una breve relazione sentimentale, durata da maggio a ottobre di quest’anno, allorquando la giovane aveva deciso di troncarla.  Ma il 20enne non si è dato pace per l’amore finito e ha iniziato a tempestare di telefonate la sua ex costringendola a cambiare la sua scheda telefonica per non ricevere più telefonate o messaggi non graditi.

Il giovane non si è, però, arreso ed ha iniziato a prestarle le sue attenzioni nella scuola che frequentavano insieme, l’Istituto alberghiero di Colle Sannita, inviandole anche un mazzo di fiori. Non avendo tali atteggiamenti sortito alcun effetto, un giorno il ragazzo, all’uscita da scuola, secondo quanto riferiscono i  militari dell’Arma, ha cercato di obbligare la ragazza a salire sulla sua auto, afferrandola per un braccio.

La giovane, nonostante si fosse molto spaventata, si è riuscita a liberare ed è scappata verso un autobus di linea, inseguita dallo spasimante. Nel pomeriggio poi, mentre la ragazza era sola in casa, ha sentito suonare il citofono della sua abitazione. Era nuovamente il suo ex che le chiedeva con insistenza di scendere perché le doveva parlare. Al suo diniego il 20enne, che nel frattempo era riuscito a entrare nel portone, è giunto sul pianerottolo di casa e ha iniziato a suonare ripetutamente il campanello e a bussare alla porta. Solo le urla della ragazza che lo ha minacciato di chiamare i carabinieri, lo hanno persuaso ad andare via.

Ma la storia non è finita qui e in un’altra occasione il giovane è andata a cercarla nel suo paese di residenza. Dopo averla trovata mentre passeggiava con un’amica, ha insistito perché salisse con lui in auto. La ragazza rifiutato l’ ‘invito’ ha cercato di chiamare la madre con il cellulare, ma l’ex fidanzato glielo ha strappato di mano. L’arrivo della sorella lo ha costretto a desistere dai suoi intenti.

Pure nei giorni successivi, a scuola, il ragazzo ha tentato diversi approcci nei confronti della minorenne, al punto da indurla a parlarne con i genitori, visto il suo forte stato di agitazione. Questi si sono allora rivolti ai Carabinieri di San Bartolomeo in Galdo che, raccolta la denuncia, hanno svolto una serie di specifici accertamenti, ricostruendo i fatti anche tramite l’ascolto di diversi testimoni oculari.

Al termine delle indagini, i militari dell’Arma hanno quindi denunciato il ventenne, che dovrà rispondere dell’accusa di ‘atti persecutori’, consistenti in minacce, molestie, violenze private e violazione di domicilio.


0 comments »

Rispondi

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress