RSS Feed

PRIMO PIANO | Emergenza neve e comunicati “piccati”

0

febbraio 5, 2012 by admin

(Sanniopress) – “Complessivamente il Piano di emergenza che avevamo varato nel mese di settembre ha retto e sul territorio è stato distribuito con risultati accettabili il sale per le strade. Sostanzialmente, si può dire che la rete stradale provinciale abbia retto all’urto della eccezionale nevicata di giovedì notte e dell’intera giornata di venerdì. Sul territorio sono intervenuti complessivamente oltre 60 mezzi spalaneve su disposizione dei funzionari preposti della Provincia. Abbiamo anche affidato le nostre dotazioni di Protezione Civile al Tavolo di crisi presso la Prefettura: in particolare il più potente gruppo elettrogeno in Campania, di nostra proprietà, è stato consegnato ai Vigili del Fuoco che lo hanno utilizzato e lo utilizzano a seconda delle necessità della popolazione”. E’ questa la dichiarazione del presidente della Provincia, Aniello Cimitile, al termine della riunione del Comitato di crisi, composto da assessori, dirigenti e funzionari dell’Ente, che ha esaminato la situazione dell’emergenza neve sulla base dei rapporti provenienti da tutte le aree del Sannio.

“Il nostro pensiero in questo momento va agli ammalati che hanno bisogno di assistenza domiciliare, agli anziani e alle famiglie che sono in difficoltà per la mancanza di alcuni servizi essenziali. Stiamo però lavorando con tranquillità, senza chiacchiericcio: pensiamo a risolvere i problemi e a rimboccarci le maniche, come ben dovrebbero fare tutti, in questi momenti difficili, soprattutto coloro che hanno responsabilità politiche ed istituzionali” ha poi proseguito Cimitile, che ha anche polemicamente spiegato che i conti si faranno dopo, alla fine dell’emergenza, “quando si potranno tirare le somme per verificare chi ha le carte in regola e chi no. Per il momento desidero ringraziare per quanto fatto in queste ore il prefetto e i sindaci con i quali abbiamo un costante colloquio; ringrazio altresì per la dedizione e l’abnegazione dimostrata tutte le Forze dell’Ordine, la Protezione Civile, i Vigili del Fuoco, i volontari, nonché gli assessori e i funzionari e i dipendenti tutti della Provincia che ancora oggi sono al lavoro”.

In serata anche i Carabinieri hanno inviato un comunicato stampa relativamente all’emergenza maltempo che stranamente esordiva così: “E’ auspicabile che quanto accaduto possa servire a sopire le polemiche – oramai accesissime –  sulla tempestività degli interventi in favore delle comunità rimaste isolate (prive di luce e di acqua corrente) sotto la copiosa coltre di neve”.

L’episodio a cui faceva riferimento la nota dell’Arma era quello relativo alla tragedia sfiorata a Vitulano, dove un operaio dell’Enel è scivolato dal traliccio al quale – con tanto di imbracatura – era da un po’ arrampicato, con il compito di ripristinare e riallacciare un cavo, tranciatosi la sera precedente. L’uomo, 49 anni di Salerno, è caduto da un’altezza di circa 8 metri e la fortuna ha voluto che, in prossimità del suolo, sia stato rallentato da una scala di circa 3 metri, appoggiata allo stesso palo. L’impatto è stato, dunque, attutito: per l’operaio, oltre alla paura, una frattura scomposta alla gamba sinistra. Provvidenziale in questo caso è stato l’intervento della pattuglia dei Carabinieri di Vitulano che, unitamente al personale del 118, ha provveduto a trasportare il malcapitato al Pronto Soccorso dell’ospedale Rummo di Benevento.

Senza dimenticare, infine, che in precedenza che c’era stato l’intervento di Gabriele Corona dall’emblematico titolo: “Adesso bisogna spalare la neve e tenere a bada gli sciacalli”.

 


0 comments »

Rispondi

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. È stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente, notista politico di Liberal. Collabora con Il Giornale e Corriere del Mezzogiorno

     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress