RSS Feed

L’INTERVENTO | La mia esperienza nell’orchestra del festival di Sanremo

0

febbraio 20, 2012 by admin

di Vanni Miele

(Sanniopress) – Domenica 19 febbraio ore 15.00. Lo show è terminato. Wung Tu ride sempre, mi ha riconosciuto, mi chiede come è andato il festival mentre mi serve riso, funghi e bambù con salsa di soia. Nella mia testa riecheggiano ancora i circa 200 tra stacchi, entrate, jingles, balletti e canzoni dei concorrenti nelle varie versioni.

Il Festival di Sanremo è, per un musicista, un’esperienza davvero intensa; massacrante fisicamente per le 14 ore circa di prove giornaliere, ma davvero interessante dal punto di vista professionale. Si ha modo di misurare le proprie forze psicologiche, l’autocontrollo e la resa in stato di stress. Si ha la possibilità di constatare le debolezze e le indecisioni dei grandi, quelle che non passano oltre il teleschermo.

Ti accorgi che tutto è possibile nel bene e nel male e che quando si crede in se stesso le cose avvengono, i risultati si ottengono. Si stringe amicizia con i cantanti, con gli operatori, con i direttori: tutti contatti importantissimi che potrebbero avere un seguito.

Ho già fatto televisione nazionale in diretta e sono preparato all’impatto emotivo e alla concentrazione che occorre in questi casi. Il bagaglio di esperienza accumulato negli anni, sia nell’ambito pop che classico, è determinante. Devo ammettere però, che questa kermesse è uno tsunami di emozione.

La Sanremo Festival Orchestra è davvero una grande orchestra e ad una grande professionalità si accompagna un’alta qualità umana e questo è stato un ottimo punto di partenza per me.

Sono l’unico campano nella Sanremo Festival Orchestra e all’inizio tutti mi identificavano come napoletano. Ora tutti conoscono il Sannio e sono anche incuriositi. A cena ci siamo salutati con affetto, qualcuno di loro mi ha detto: “Oramai sei dei nostri”. Ho sorriso. “Ne sono fiero” ho risposto compiaciuto.


0 comments »

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. Ha diretto Il Sannio, è stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente e notista politico di Liberal. Scrive per il Corriere della Sera e Il Giornale.
     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress