RSS Feed

IL CASO | “Il casalese”, chiesto sequestro libro e 1,2 milioni di danni

0

marzo 26, 2012 by admin

(Sanniopress) – I familiari dell’ex sottosegretario all’Economia ed ex coordinatore del Pdl in Campania, Nicola Cosentino, hanno intentato una causa penale e civile agli autori e all’editore del libro Il Casalese – Ascesa e tramonto di un leader politico di Terra di Lavoro. L’accusa è di aver leso l’immagine dell’azienda di famiglia. Si chiede il ritiro del volume dalle librerie e un milione e 200mila euro di risarcimento danni. Autori ed editori denunciano l’iniziativa come un’aggressione giudiziaria e un grave attacco alla libertà d’informazione e alla professione giornalistica. Le ragioni della proetsta saranno illustrate in due conferenze stampa, a Napoli e a Roma.

– Martedì 27 marzo, alle 9 e 30, a Napoli presso la sede dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, in via Cappella Vecchia, 8. Oltre all’editore e agli autori, parteciperanno: Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania; Lucia Licciardi, consigliere dell’Associazione napoletana della stampa.

– Giovedì 29 marzo, ore 17, a Roma, presso la FNSI in Corso V. Emanuele II, 349 . Parteciperanno insieme agli autori il presidente della FNSI, Roberto Natale, e il presidente dell’Associazione napoletana della stampa, Enzo Colimoro.

Il libro contiene una biografia non autorizzata dell’esponente politico del Pdl, che da consigliere comunale di Casal di Principe è arrivato al governo con Silvio Berlusconi. Una straordinaria carriera politica stroncata dalle rivelazioni di sei pentiti che lo hanno indicato come il referente nazionale della più sanguinaria e potente tra le cosche della camorra: il clan dei Casalesi. La biografia è aggiornata fino alle ultime vicende processuali e politiche che da anni occupano le prime pagine dei giornali e i titoli d’apertura dei Tg nazionali. La prima e la seconda tiratura del volume sono state esaurite ed arrivata da poco nelle librerie la nuova edizione. Una stagione che potrebbe segnare anche il definitivo tramonto politico dell’asceso ai più alti gradini del quarto governo.

GLI AUTORI del libro, chiamati a concorrere al risarcimento, sono: Massimiliano Amato, giornalista professionista, dal 2004 lavora al quotidiano l’Unità. È stato redattore a: Il Giornale di Napoliil MezzogiornoLa Città, il Mondo, L’ArticoloArnaldo Capezzuto, giornalista professionista, si è occupato di cronaca nera per i quotidiani La Verità,Napolipiù e il Napoli, freepress del gruppo Epolis; collabora con il mensile L’Espresso napoletanoCorrado Castiglione, giornalista professionista, cronista politico del quotidiano Il Mattino, è autore di numerosi saggi. Ultimi in ordine di tempo, «Ferita a morte, lettera da Napoli ad un amico di Vigevano» (2008) e «Napoli Anno zero» (2009).Giuseppe Crimaldi, giornalista professionista dal 1993, si occupa di cronaca giudiziaria per il quotidiano Il Mattino; è stato redattore dei quotidiani Avanti! e Roma e dell’Agenzia Giornalistica ItaliaAntonio Di Costanzo, giornalista professionista, ha lavorato per ilTempo e Il Giornale di Napoli; è stato tra i fondatori dei quotidiani La Verità e Napolipiù; collabora con la redazione napoletana di la RepubblicaLuisa Maradei, giornalista professionista dal 2006, ha lavorato presso la redazione Interni del quotidiano Il Mattino.Peppe Papa, giornalista professionista, è redattore politico dei quotidiani Cronache di Napoli e Cronache di CasertaCiro Pellegrino, giornalista professionista, si occupa di politica e segue da tempo le vicende del Comune di Napoli; lavora per Il Mattino di Napoli e il giornale on-line di approfondimento Linkiesta.itVincenzo Senatore, giornalista professionista, opinionista televisivo, collabora con il quotidiano economico Il Denaro. La postfazione è curata da Gianni Cerchia, professore associato di Storia presso l’Università del Molise.

(tratto da Ossigeno dell’informazione)


0 comments »

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. Ha diretto Il Sannio, è stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente e notista politico di Liberal. Scrive per il Corriere della Sera e Il Giornale.
     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   

I libri di Sanniopress



Cerca nel sito

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.