RSS Feed

Piazza Orsini, stop ai lavori anche dal Comune

0

marzo 27, 2012 by admin

(Sanniopress) – L’assessore alle Opere Pubbliche del Comune di Benevento, Pietro Iadanza, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “In merito alla comunicazione inviata al Settore Urbanistica di una S.C.I.A. da parte di Rosa Coscia, affittuaria dell’area di proprietà del Consorzio C.E.P.I.O., per il rifacimento dell’asfalto di piazza Orsini, ritengo opportuno far conoscere alla città lo stato dei programmi che il Comune sta perseguendo negli anni per la sistemazione di quest’area nodale del centro urbano e la linea che questa amministrazione vuole continuare a perseguire.

Per meglio comprendere lo stato dell’arte voglio ricordare che l’iter procedurale ha inizio con la delibera di Consiglio Comunale n° 41/2000 con la quale veniva approvato il progetto preliminare per la sistemazione di piazza Orsini; successivamente, con delibera di G.M. n. 241 del 27.07.2000 veniva approvato il bando di concorso di progettazione architettonica relativa alla sistemazione di piazza Duomo e piazza Orsini. Alla base di tale bando fu posto il progetto preliminare suddetto, ed al concorso risultò vincitore il gruppo degli architetti Gabetti e Isola, al secondo dei quali, in seguito al decesso del primo, fu corrisposto il primo premio consistente nell’incarico di progettazione definitiva ed esecutiva a norma del punto 3.7 del bando di concorso.

Si giunge così al 12 dicembre 2003, quando, con determina dirigenziale del Settore LL.PP. n° 954, veniva autorizzata la stipula di una convenzione con il prof. Aimaro Oreglia d’Isola avente appunto per oggetto la progettazione definitiva ed esecutiva della sistemazione di piazza Orsini, con il conferimento dell’incarico e la sottoscrizione della convenzione tra il dirigente pro tempore dei Lavori Pubblici ed il professionista in data 23 gennaio 2004.

L’arch. Aimaro Isola consegnò la progettazione definitiva appaltabile per la sistemazione di piazza Orsini, nel rispetto del progetto di massima vincitore del concorso e delle indicazioni fornite dalle competenti Soprintendenze, progetto che fu inserito nel PIT Asse Città e poi nel Parco Progetti Regionale ma non finanziato, e che allo stato  non è stato ancora approvato per la necessità di perfezionare alcune procedure amministrative.

Voglio infine rassicurare la città che l’amministrazione comunale intende portare a conclusione l’iter suddetto e realizzare l’importante opera pubblica. Senza limitare il diritto di proprietà ed interferire con esso, consentirà quindi ogni intervento manutentivo purchè ciò non concorra alla rivalutazione dell’area ed alla lievitazione dei costi di acquisizione della stessa”.

Sull’argomento è intervenuto anche l’assessore all’Urbanistica, Marcello Aversano, il quale ha spiegato che “il dirigente del settore Urbanistica, Salvatore Zotti, ha emesso un’ordinanza con cui si intima alla signora Rosa Coscia di rendere immediatamente fruibile la viabilità pubblica, così come indicato nella cartografia allegata alla comunicazione, e di sospendere i lavori e presentare un progetto di ripristino dei luoghi previa acquisizione del nulla osta della Soprintendenza Archeologica”.

 


0 comments »

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. Ha diretto Il Sannio, è stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente e notista politico di Liberal. Scrive per il Corriere della Sera e Il Giornale.
     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   

I libri di Sanniopress



Cerca nel sito

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.