RSS Feed

SANT’AGATA DEI GOTI | Una corsa per la libertà

0

agosto 1, 2015 by admin

billy-copertina

di Billy Nuzzolillo

La Strasopportico è una corsa podistica di circa 7 km che dal lontano 1982 si svolge la prima domenica di agosto a Sant’Agata dei Goti. Si chiama cosi perchè gran parte del percorso si snoda attraverso i portici che caratterizzano l’incantevole centro storico.

Domani si sarebbe dovuta svolgere la trentaquattresima edizione. Purtroppo, come ha scritto ieri Giancristiano Desiderio, la più longeva e originale manifestazione sportiva di livello nazionale ideata e realizzata a Sant’Agata dei Goti nel Novecento non si farà. L’amministrazione guidata dal geometra Carmine Valentino ha infatti vietato lo svolgimento della caratteristica corsa che ha sempre coinvolto non solo gli atleti ma anche bambini, donne, anziani, simpatizzanti, amatori della gara e amanti della stessa cittadina saticulana.

Le ragioni addotte dal primo cittadino per impedire lo svolgimento della gara ideata dal presidente della Pro Loco, Claudio Lubrano, appaiono pretestuose e risibili. In realtà, la gara sarebbe coincisa con lo svolgimento della manifestazione “Città in festa”, voluta dall’amministrazione comunale, e la premiazione della Strasopportico avrebbe – tra l’altro – rischiato di distogliere l’attenzione dalla presentazione della squadra di calcio tanto cara al sindaco, la Virtus Goti.

Insomma, nessuno disturbi il manovratore! E pazienza se tanti atleti, bambini, donne, anziani, simpatizzanti, amatori della gara e amanti della stessa Sant’Agata dei Goti saranno privati della loro tradizionale gara podistica. Nel centro saticulano, che piaccia o meno, c’è un solo uomo al comando, un po’ come nella Corea del Nord di Kim Jong-un, e, dopo il divieto di satira in piazza, arriva ora anche il divieto di correre.

Il santagatese Giacristiano Desiderio, che l’illustre Valentino lo scorso anno definì gloria cittadina per l’importante e prestigioso riconoscimento del Premio Acqui (salvo poi attaccarlo violentemente nel corso di un consiglio comunale a seguito di alcuni articoli non graditi), ha deciso di mettere in pratica una pacifica e clamorosa protesta assieme al presidente della Pro Loco, Claudio Lubrano.

Domani 2 agosto alle ore 18 saranno sul viale Vittorio Emanuele, luogo da cui sarebbe dovuta partire la trentaquattresima edizione della Strasopportico. E da lì inizierà la loro corsa per la libertà lungo le strade di Sant’Agata dei Goti, accompagnati da quanti vorranno condividere la loro clamorosa e civilissima protesta contro l’arroganza di un potere che, dopo il mancato miracolo di Siani e il crescente disinteresse del sindaco di New York, Bill de Blasio, verso il suo paese di origine, soffre maledettamente la mancanza di protagonismo mediatico e, dunque, mal digerisce tutto ciò che distoglie l’attenzione dalle iniziative di regime.


0 comments »

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

BLOGGER:

Giancristiano Desiderio

Giornalista e saggista. Ha diretto Il Sannio, è stato cronista parlamentare di Libero, vicedirettore de L’Indipendente e notista politico di Liberal. Scrive per il Corriere della Sera e Il Giornale.
     

Gennaro Malgieri

Giornalista e saggista. Ha diretto il Secolo d'Italia e L’Indipendente. Ha fondato la rivista Percorsi.
 

Antonio Medici

Fondatore del blog Gourman.it, racconta “esperienze” enogastronomiche senza tecnicismi anche sui quotidiani Roma e Sannio.

     

Billy Nuzzolillo

Giornalista. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno e La Voce di Indro Montanelli. Ha fondato il blog Sanniopress.

     

Amerigo Ciervo

Docente. Da quarant'anni cercatore di musiche e storie

   

Guido Bianchini

Laureato in filosofia, studioso di pensiero ebraico moderno e di onto-teologia contemporanea.

   


Cerca nel sito

Categorie

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi post.

I libri di Sanniopress